Petronà

Caos B: Vrenna, lasciateci giocare

"Lasciateci giocare al calcio, non possiamo permetterci altro che mandare in campo i nostri calciatori". Lo ha detto il presidente del Football Club Crotone e consigliere di Lega Gianni Vrenna, schierandosi al fianco della Lega B che è ricorsa al Consiglio di Stato contro il giudizio del Tar del Lazio che ha rimesso in discussione la composizione dell'attuale serie B. "È una situazione quasi surreale - ha aggiunto Vrenna - quella che stiamo vivendo da questa estate. Ci troviamo a disputare il campionato di Serie B secondo gli ordinamenti che le istituzioni del calcio hanno approvato, ma ora ci chiedono di fermarci. Che senso ha tutto questo? Ci sono 19 società che hanno diritti che vanno tutelati e il presidente Balata sta facendo di tutto perché questo avvenga".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie