Zenga, la Juve? Pensiamo di giocarcela

Contro la Juventus andrà in campo il miglior Crotone possibile. Non ha intenzione di fare turnover Walter Zenga o di preservare calciatori diffidati in vista della partita di domenica con l'Udinese, più alla portata dei calabresi e più importante in chiave di scontro diretto per la salvezza. "Il turnover non esiste più - dice Zenga - e non si può pensare neppure ai diffidati. Bisogna andare in campo con i più forti e farlo a mille all'ora. Dobbiamo solo valutare piccole cose per qualche giocatore, ma non ci sarà un turnover. Pensiamo di fare la nostra gara e di giocarcela per mettere un mattoncino per la nostra salvezza. La nostra idea di gioco non cambia - afferma ancora il tecnico del Crotone - perché giochiamo con la Juventus, che è in grande salute. Abbiamo la nostra identità e la manterremo sempre".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Petronà

FARMACIE DI TURNO